Diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica dell’Aquila ha frequentato i corsi con J.M. Londeix, dal 1984 ha realizzato una rilevante attività concertistica effettuando più di 1600 concerti. Membro del Quartetto di sassofoni Accademia ha effettuato curandone la direzione artistica, 76 tournée in Europa, Africa, Asia, Medio ed Estremo Oriente, America del Nord e Sud, ha tenuto concerti in sedi prestigiose tra le quali: Mozarteum di Salisburgo, Teatro Teresa Carreño di Caracas, Palau de La Musica di Valencia (Spagna), Conservatoire National Superieur de Musique de Paris, Konzerthaus di Berna, Museo di Arte Contemporanea di Barcellona, Cappella Paolina al Quirinale, Toronto Downtown Jazz Festival oltre alle più importanti associazioni concertistiche italiane, IUC di Roma, Camerata Barese, Amici della Musica di Napoli, Barattelli dell’Aquila, Biennale di Venezia, Teatro dal Verme, ecc...


Ha effettuato concerti in molteplici formazioni dal duo con il pianoforte, con l’organo a gruppi da camera come solista e come collaboratore con diverse orchestre sinfoniche tra le quali il Teatro dell’Opera di Roma dal 1983 fino realizzando piu di 500 rappresentazioni, l'Orchestra Sinfonica Siciliana con la quale ha effettuato una lunga tournee in Giappone e Cina, Orquesta Sinfonica de Maracaibo, Orchestra del Teatro Maruccino di Chieti. Orchestra Sinfonica di Minneapolis. Da solista è stato ospite dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese con la quale ha suonato i piu importanti concerti per sassofono J. Ibert e A. Glazunov, dell’Orchestra Sinfonica Siciliana con la quale ha tenuto la prima mondiale della versione orchestrale della Sonata di Paul Creston che ha poi presentato al Carniarmonie con l’Orchestra Mittleuropea, I Solisti Aquilani, Orchestra da Camera G. Tartini, Orchestra Benedetto Marcello, Orchestra del Conservatorio di Pescara, l’Orchestra da Camera Fiorentina, Teatro Nazionale dell’Opera di Kiev, Filarmonica di Chisinau, Orchestra da Camera di Riga, Orchestra Sinfonica di Donetsk, Orchestra Sinfonica di Adana (Turchia), Zilina Symphony Orchestra (Svolacchia) ecc...


Significative sono le collaborazioni con solisti tra i quali, C. Delangle, B. Canino, M. Damerini, P. Gallois, L. Castellani, J.V. Der Roost, Zagreb Saxophone Quartet, Michele Placido e con importanti compositori italiani come E. Morricone, V. Fellegara, A. Gentile, F. Mannino, M. Di Bari, Roberto Molinelli, Michael White, Larry Alan Smith, ed altri. Docente di sassofono nel Conservatorio di Musica di Pescara, ha tenuto corsi, master-class e conferenze in Francia al C.N.S.M. de Paris, Bruxelles, Conservatoire Royal, Germania alla “Hochschule für Musik” Mannheim, Conservatorio Superiore di Musica de Oviedo, Slovenia, Usa, Turchia e Venezuela e tiene corsi di perfezionamento regolarmente in Italia.


Ha partecipato al 5 edizioni del World Saxophone Congress come uno dei primi rappresentanti italiani. Ha inciso 11 compact disc per Nuova Era, Dynamic, Edipan, Iktius e BMG-Ariola, numerose le registrazioni per i maggiori enti radiotelevisivi di tutto il mondo. Ha pubblicato per la Lemoine e la Billaudot.


Per la carriera svolta è stato insignito del prestigioso “Premio Scanno”, XXXIX edizione e del Premio Nazionale di Pratola Peligna e Premio l’Aquila d’oro. Membro di concorsi internazionale di sassofono suona con sassofoni SELMER, ance VANDOREN ed accessori BG. Direttore artistico della Camerata Musicale Sulmonese ed il Concorso Internazionale di Canto “Maria Caniglia”



“...Dopo il concerto, ascoltato ieri, del sassofonista Gaetano Di Bacco, trasmetto l'espressione dei miei sensi ammirati. Egli ha una tecnica strepitosa, in particolare sul sassofono soprano, e vi unisce una musicalità spontanea e profonda, che mette capo a un gusto eletto.”

Paolo Isotta



“... Renewed congratulations on the way you played and phrased the Bizet in Palermo. I think you really opened up their ears to what can be done with that music when you really try given the fundamental requisite of being a MUSICIAN to start whit!...

                                                                                                                                                           Denis Vaughan


BIOGRAFIA





                                                                                  +39 385 4040385